Utilizzo degli oli essenziali in maniera sicura con neonati e i bambini

Traduzione dell’articolo qui riportato: http://www.thehippyhomemaker.com/essential-oil-safety-babies-children/

 

Dichiarazione di affiliazione: Per poter sostenere le mie attività di blogging e social media, potrei ricevere una compensazione monetaria per i link a prodotti di questo post.  Tuttavia, raccomando solo prodotti che personalmente amo e uso!

Stampa amichevole, PDF e-mail

Sono una mamma molto protettiva. Quello che voglio per il mio bambino è la salute, la felicità e la possibilità di vivere la vita al massimo senza dolori o sofferenze.  È proprio quello che, in realtá tutte le mamme vogliono per i loro figli. La cosa più difficile per un genitore sta nel prendere decisioni per il proprio figlio che potrebbero avere un effetto negativo sulla sua salute e felicità.  Mantenerlo sano e al sicuro é  un compito difficile e usare oli essenziali per aiutare naturalmente a guarire pure.  Come abbiamo appreso dall’ultimo post, Introduzione alla sicurezza degli oli essenziale , gli oli essenziali, indipendentemente dalla qualità o dalla marca dell’olio, sono una combinazione estremamente concentrata di componenti chimici vari  e quindi richiedono attenzione nell’uso per garantire un utilizzo sicuro.  Questa settimana impareremo come utilizzare in maniera sicura  oli essenziali su neonati e bambini! Tutte le regole riguardo alla sicurezza descritte nell’ultimo post valgono anche per quanto riguarda i bambini, ma dobbiamo essere ancor più attenti quando usiamo oli essenziali con quest’ultimi.  Gli oli essenziali devono essere molto diluiti di più per quando sono utilizzati con  neonati e bambini rispetto a quando vengono utilizzati su adulti. Essendoci  tanti diversi tipi di piante, è importante utilizzare l’olio essenziale della corretta specie.  Per rendere questo  più facile e per evitare fraintendimenti, ho aggiunto i nomi latini degli oli essenziali all’elenco. Tutti i nomi latini elencati si riferiscono al tipo di olio essenziale che è considerato sicuro all’uso. Quando si acquistano oli essenziali, assicurarsi di notare il nome latino dell’olio essenziale che stai acquistando, per assicurare il corretto acquisto.

Uso sicuro dell'Olio Essenziale con i bambini ei bambini - thehippyhomemaker.com

I neonati e i bambini non devono mai ingerire oli essenziali

Tenere tutti gli oli essenziali fuori dalla portata dei bambini e dei neonati.  Alcuni oli essenziali possono essere tossici se ingeriti. Nessun olio essenziale deve essere somministrato per via orale ai bambini . Secondo Robert Tisserand, Essential Oil Safety;

La maggior parte dei casi di avvelenamento da oli essenziale riguarda incidenti con bambini piccoli, spesso tra i 1 ei 3 anni di età. Circa il 75% dei casi negli Stati Uniti avvengono con bambini fino a 6 anni.

 Se il tuo bambino ingerisce accidentalmente alcuni oli essenziali, NON INDURRE IL VOMITO.  Chiamare il medico generico a meno che non siano presenti segni di avvelenamento, e in quest’ultimo caso portare  immediatamente il proprio bambino e la bottiglia che è stata consumata, al più vicino pronto soccorso. È possibile leggere di più sull’ingestione di oli essenziali nel mio post Il caso per l’ingestione – è l’ingestione di oli essenziali sicura?

La diluizione è molto importante per tutti gli oli essenziali

 Non esiste alcuna eccezione in questa categoria.  Non importa quale marca si utilizzi, quale olio essenziale si utilizzi, o quanto ne stai usando, non è sicuro utilizzare qualsiasi olio essenziale senza  – olio base (o altro materiale di diluizione). Tutti gli oli essenziali devono essere diluiti per l’uso con i bambini e con i bambini .  È anche importante notare che quando si aggiungono oli essenziali al bagnetto di bambini, devono essere prima diluiti in un liquido o materiale  idrosolubile, come il miele non filtrato o  la glicerina vegetale . L’aggiunta di oli essenziali direttamente all’acqua del bagno, senza la diluzione, aumenta il rischio di irritazione della pelle.  Ci sono molte applicazioni che possono essere fatte con  oli essenziali su neonati e bambini, ma questi devono essere tenuti lontani dal volto di un bambino.  Gli oli essenziali non devono essere utilizzati all’interno o intorno al naso nei neonati o nei bambini . Spesso suggerisco di massaggiare i piedi dei piccoli, anziché il petto e la schiena, per la più sicura applicazione degli oli essenziali.

Introdurre lentamente un olio essenziale alla volta

 Le allergie non sono divertenti.  Quando introducete oli essenziali ai bambini, bisogna ricordare che non hai ancora scoperto le cose a cui sono allergici. É importante introdurre oli essenziali uno alla volta e con una certa parsimonia, e tenere sotto occhio il bambino e qualsiasi tipo di reazione che potrebbe avere e per consentire al corpo del bambino di abituarsi lentamente all’introduzione di quell’ olio essenziale. Non introdurre più di un olio essenziale in un solo giorno.  Se il bambino avrà una reazione ad un olio essenziale, probabilmente mostrerà i segni relativi a questa intolleranza  nei primi 15-30 minuti dopo l’inalazione o l’applicazione cutanea.

A quale età è sicuro utilizzare quegli oli?

 Questa è una questione che mi è saltata in mente molto spesso negli ultimi tre anni.  Attraverso i miei studi, ho trovato tante  buone informazioni, ma è ancora poco conosciuto l’uso di molti oli essenziali nei neonati e nei bambini. È meglio usare il tuo giudizio  quando si scelgono oli essenziali per il tuo bambino.  Ho trascorso ore sui miei libri di oli essenziali e sui materiali scolastici, per trovare tutte le informazioni su ognuno degli oli essenziali più comuni che si possono trovare sul mercato. Ho basato molte informazioni fornite qui di seguito, sulla più aggiornata ricerca riguardo alla sicurezza degli oli essenziali che è dettagliata in Essential Oil Safety – da Robert Tisserand e Rodney Young .

Non è consigliato utilizzare oli essenziali nei bambini di meno di 3 mesi perché la loro pelle non è ancora matura e quindi più permeabile e sensibile agli oli essenziali.  A differenza degli adulti, i neonati non sono altrettanto capaci di affrontare reazioni avverse agli oli essenziali. Si dovrebbe essere ancora più cauti nei confronti dei neonati prematuri, evitando l’uso di olio essenziale fino al raggiungimento di almeno 3 mesi dalla data prevista per il parto. Queste sono solo linee guida generali e il consiglio è quello di prestare molta attenzione e ricercare per ogni olio essenziale l’utilizzo massimo dermico .  Gli idrolati sono un’opzione molto più dolce e più sicura per i bambini, per mezzo dei quali possiamo utilizzare gli oli essenziali  che in genere non sono raccomandati per bambini.

Oli essenziali sicuri per l’uso / diffusione topica sui neonati di + di 3+

La quantità massima raccomandata di oli essenziali usati nei bambini da 3 mesi in su a livello topico non supera il 2% della ricetta, né 1-2 gocce di olio essenziale per oncia (29ml) di olio base .

  • Camomilla, romana e tedesca ( Anthemis nobilis, Matricaria rectutita )
  • Aneto ( Anthum graveolens )
  • Lavanda( Lavendula angustifolia )
  • Millefoglio , Blu ( Achillea millefolium )

Oli essenziali sicuri per uso / diffusione topica nei bambini 6+ mesi

La quantità massima raccomandata di oli essenziali usati nei bambini da 6 mesi in su per uso topico non deve superare il 5% della ricetta, né 3-5 gocce di olio essenziale per oncia (29ml) di olio di base.

  • L’ olio essenziale di bergamotto (Citrus bergamia) è un olio fototossico e può causare reazioni fototossiche sulla pelle se lo usate prima di esporvi al sole. Se il prodotto viene inalato o se si usa all’interno di prodotti che vengono poi sciacquati non ci sono problemi.
  • Seme di Carota ( Daucus carota )
  • Legno di cedro, Atlas / Virgina ( Cedrus atlantica, Cedrus deodora, Juniperus virginiana ) utilizza una quantità minore di questo a livello locale, in quanto può causare irritazione cutanea se non correttamente diluito.
  • Corteccia di cannella ( Cinnamomum verum ) è sicuro SOLO per la diffusione . L’olio di corteccia di cannella non è sicuro per l’uso tipico in quanto è troppo irritante. Usate invece l’olio di foglia di cannella, per preparazioni topiche!
  •  Foglia di cannella ( Cinnamomum verum ) utilizza una quantità inferiore di questo olio quando usato topicamente in quanto può causare irritazione cutanea se non correttamente diluito.
  • Citronella ( Cymbopogon nardus ) utilizza una quantità inferiore di questo olio topicamente in quanto può causare irritazione cutanea se non correttamente diluita.
  • Coriandolo ( Coriandrum sativum )
  • Cipresso ( Cupressus sempervires )
  • Ago d’abete ( Abies sibirica )
  • Geranio ( Pelargonium graveolens )
  • Pompelmo ( Citrus paradisi
  • Elicriso ( Helichrysum angustifolium )
  • Limone ( Citrus limon ) questo è sicuro per la diffusione. Anche se questo è sicuro per l’applicazione topica, l’arancia dolce dovrebbe essere preferita perché è meno irritante sulla pelle. Se premuto a freddo piuttosto che distillato a vapore, questo olio essenziale è un potenziale fotosensibilizzatore.
  • Mandarino ( Citrus reticulata )
  • Neroli ( Citrus aurantium )
  • Palma Rosa ( Cymbopogon martinii )
  • Petit grain ( Citrus aurantium )
  • Pino ( pinus divaricata, pinus resinosa, pinus strobus, pinus sylvestris ) utilizza una quantità inferiore di questo olio topicamente in quanto può causare irritazione cutanea se non correttamente diluito.
  • Ravintsara ( Ravensara aromatica)
  • Rosalina ( Melaleuca ericifolia )
  • Rosa Otto ( Rosa damascena )
  • Sandalo ( Santalum spicatum )
  • Abete Rosso( picea abies, picea glauca, picea mariana, picea rubens )
  • Arancia dolce ( Citrus sinensis )
  • Mandarino ( Citrus reticulata )
  • Tea Tree ( Melaleuca alternifolia )

Oli essenziali sicuri per uso / diffusione topica nei bambini 2+ anni

La quantità massima raccomandata di oli essenziali per bambini dai 2 anni in sú a livello topico, non deve superare il 2% della ricetta, né 20 gocce di olio essenziale per oncia (29ml) dell’olio base .

  • Basilico, Limone ( Ociumum x citriodorum )
  • Basilico, dolce ( Ocimum basilicum )
  • Benzoina ( Styrax benzoin, Styrax paralleloneurus )
  • Pepe nero ( Piper nigrum) utilizzate una quantità inferiore di questo olio topicamente in quanto potrebbe causare irritazioni cutanee se non correttamente diluito.
  • Cassia ( Cinnamomum cassia ) è sicuro SOLO per la diffusione. La cassia non è sicura per l’uso tipico, in quanto è molto irritante. Utilizzare la foglia di cannella, per preparazioni topiche
  • Salvia moscatella ( Salvia sclarea )
  • Chiodo di garofano fiore o foglia ( Syzygium aromaticum, Eugenia aromatica, Eugenia caryophyllata) utilizza una quantità inferior di questo olio a livello topico, in quanto potrebbe causare irritazioni cutanee se non correttamente diluita.
  • Basalm Copaiba ( Copaifera officinalis )
  • Franchincenso ( Boswellia carterii )
  • Aglio ( Allium sativum ) questo è preferibile per la diffusione perché può causare irritazioni cutanee quando viene applicato a livello topico.
  • Lo zenzero ( Zingiber officinale ) utilizzare una quantità inferior di questo olio a livello topico in quanto potrebbe causare irritazioni cutanee se non correttamente diluito.
  • Issoppo ( Hyssopus officinalis )
  • Ginepro( Juniperus communis )
  • La citronella ( Andropogon citratus, Andropogon flexuosus, Cymbopogon citratus, Cymbopogon flexuosus ) utilizza una quantità minore di questo olio topicamente in quanto potrebbe causare irritazione cutanee se non correttamente diluito.
  • Lime ( Citrus x aurantifolia )
  • Melissa  ( Melissa officinalis )
  • Mirra ( Commiphora myrrha )
  • Origano (Origanum onites, Origanum smyrnaeum, Origano vulgare, Origanum compactum, Origano hirtum, Thymbra capitata, Thymus capitatus, Coridothymus capitatus, Satureeja capitata)
  • Maggiorana dolce( Marjorana hortensis )
  • Patchouli ( Pogostemon cablin)
  • Mentastro verde ( Mentha cardiaca, Mentha spicata )
  • Tea Tree, Limone
  • Timo ( Thymus vulgaris, Thymus Zygis) utilizza una quantità inferior di questo a livello topico in quanto potrebbe causare irritazioni cutanee se non correttamente diluito.
  • Curcuma ( Curcuma longa )
  •  Verbena, Limone ( Aloysia triphylla, Aloysia citriodora, Lippa citriodora, Lippa triphylla )
  • Vetiver ( Vetiveria zizanoides )
  • Valeriana ( Valeriana officinalis )
  • Ylang Ylang ( Cananga odorata ) può essere diffuso per i bambini sotto i 2 anni

Gli oli essenziali sono sicuri per uso / diffusione topica nei bambini di 6+ anni

La quantità massima raccomandata di oli essenziali utilizzati nei bambini di 6 o più anni, non deve superare il 3% della ricetta, né 30 gocce di olio essenziale per oncia (29ml) di olio base .

  •  Anice ( Pimpinella anisum) utilizza una quantità inferiore di questo olio topicamente in quanto può causare irritazioni cutaneea se non correttamente diluito.
  • Anice stellato ( Ilicium verum ) utilizza una quantità inferiore di questo olio a livello topico in quanto può causare irritazioni cutanee se non correttamente diluito.
  • Cajeput ( Melaleuca cajuputi, Melaleuca leucadendron )
  • Cardamomo ( Elettaria cardamomum ) utilizza una quantità inferiore di questo olio a livello topico in quanto può causare irritazioni cutanee se non correttamente diluito.
  • Menta arvensis ( Mentha arvensis, Mentha canadensis )
  • Finocchio, dolce e amaro ( Foeniculum vulgare )
  • Alloro( Laurus nobilis ) 
  • Maggiorana  spagnola ( Thymus mastichina )
  • Niaouli ( chemiotipo del cineole )
  • Noce moscata ( Myristica fragrans ) utilizza una quantità inferiore di questo olio a livello topico in quanto può causare irritazioni cutanee se non correttamente diluito.
  • Menta Peperita ( Mentha x piperita )  utilizzare una quantità inferiore di questo olio a livello topico in quanto può causare irritazioni cutanee se non correttamente diluitoa.
  • Salvia, Greca / Bianca( Salvia officinalis, Salvia fruiticosa, Salvia tribola, Salvia apiana )

Oli essenziali sicuri per uso / diffusione topica nei bambini di 10+ anni

A  questa età, la maggior parte degli oli essenziali è sicura per l’uso o la diffusione per i bambini, anche se ci si deve sempre assicurare una  introduzione lenta di ogni olio singolarmente, per escludere reazioni avverse o allergie.  L’olio essenziale di menta piperita, eucalipto e rosmarino non viene utilizzato nei bambini più piccoli perché contiene un componente chimico chiamato cineolo 1,8 e mentolo.  Secondo Robert Tisserand, nella nuova edizione di Essential Oil Safety ,questi due component stimolano I ricettori nei polmoni e questo scatena un riflesso nei bambini piccolo che rallenta il respire in maniera significative e a volte pericolosa.

Questa è la ragione primaria per cui l’inalazione di eucalipto o menta deve essere evitata o almeno minimizzata nei bambini.

Sicurezza olio Essenziale con bambini e Neonati

Questo è il motivo per cui si suggerisce di evitare l’uso di questi olii essenziali (e altri contenenti un elevato contenuto di questi costituenti chimici) nei bambini piccoli. La menta piperita è sicura da usare a 6 anni, ma tutti gli oli essenziali di eucalipto e rosmarino devono essere evitati fino a 10 anni.  È importante notare che la marca di olio essenziale che si sceglie di utilizzare non modifica questa raccomandazione.

  •  Eucalipto ( Eucalyptus camaldulensis, Eucalyptus globulus, Eucalyptus maidenii, Eucalyptus plenissima, Eucalyptus kochii, Eucalyptus polybractea, Eucalyptus radiata, Eucalyptus autraliana, Eucalyptus phellandra, Eucalyptus smithii )
  • Rosemary ( Rosmarinus officinalis )

Le miscele per l’immunitá(chiodo di garofano, limone, rosmarino, eucalipto e cannella),devono essere evitate nei bambini di età inferiore ai 10 anni

Tutte le miscele di antibiotiche di oli essenziali che contengono eucalipto, rosmarino, chiodi di garofano, corteccia di cannella e limone andrebbero evitate.  Gli oli essenziali di eucalipto e rosmarino devono essere evitati nei bambini di età inferiore ai dieci anni.  L’olio essenziale del chiodo di garofano non deve essere usato topicamente su bambini di età inferiore ai 2 anni.  L’olio essenziale della corteccia di cannella deve essere evitato per l’uso topico in tutte le età, poiché è troppo irritante per la pelle, invece è consigliata la foglia di cannella. Per una versione sicura per bambini di questa miscela antibiotica  priva di eucalipto, condivido la mia Medicina Donna Jr. e il mio Cool Vibes Vapor Rub Jr. qui!

Miscele sicure EO per i bambini

Ho un sacco di miscele di oli essenziali per i bambini che potete fare in casa, ma se non hai tutti gli oli a portata di mano, Plant Therapy ha alcune meravigliose miscele per bambini che puoi acquistare già fatte!  Sono un grande fan della miscela Nighty Night!

firma

Corsi a Prezzi accessibili per l'erboristeria on line

Le dichiarazioni su questo sito web non sono state valutate dalla Food and Drug Administration. I prodotti e / o le informazioni non sono destinati a diagnosticare, curare, trattare o prevenire qualsiasi malattia.  I lettori sono invitati a fare la propria ricerca e prendere decisioni in collaborazione con il loro medico.  Se siete in stato di gravidanza, allattamento, o avete una condizione medica o prendete qualsiasi medicinale, si prega di consultare il proprio medico.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...